Anestesia locoregionale nell’emergenza urgenza

Home » Corsi » Anestesia locoregionale nell’emergenza urgenza
Caricamento Corsi

L’impiego di tecniche di anestesia locoregionale è ormai una skill essenziale per il medico dell’Emergenza-Urgenza. Nei Pronto Soccorso così come nei reparti di semi-intensiva o nell’emergenza territoriale, un numero sempre crescente di pazienti trova beneficio dall’utilizzo di blocchi nervosi, con indicazioni che spaziano dal trauma toracico alla frattura di femore, fino alla gestione delle aritmie nell’arresto cardiaco. L’obiettivo di questo corso è quello di fornire al medico di Emergenza-Urgenza le conoscenze e competenze fondamentali per utilizzare in modo sicuro ed efficace le tecniche locoregionali nella pratica clinica.

Attraverso stazioni pratiche – con l’ausilio di simulatori ad elevata fedeltà – i partecipanti apprenderanno le principali skills tecniche e non-tecniche per l’esecuzione di blocchi nervosi ecoguidati.

Programma

8.15. Registrazione e compilazione questionario precorso
8.30 Anestesia locoregionale: quale ruolo nell’Emergenza-Urgenza? Stato dell’arte e prospettive future (Relatore Di Pietro Santi) 8.45 Aspetti tecnici generali e principali complicanze (Relatore Di Pietro Santi) 9.15 Approcci all’arto superiore (Relatrice Flavia Resta)

9.45-10.15 Approcci all’arto inferiore (Relatore Bruno Barcella)

10.15 Coffee break

10.45 Approcci alla parete toracica (Relatore Di Pietro Santi)
11.15 Blocco del ganglio stellato (Relatore Enrico Contri)
11.45 Light lunch

12.45 Stazioni pratiche in gruppi da 3/4 discenti

  • –  Needling station “Petto di Pollo” (Tutor Bruno Barcella)
  • –  Sono-anatomia su volontari sani (Tutor Di Pietro Santi)
  • –  Simulazione con BlockSimTM (Tutor Flavia Resta)
  • –  Scenario clinico su simulatore HAL® S3201 (Tutor Valentina Angeli)

16.00  Debriefing e domande – Compilazione questionario post-corso